© 2011-2018 by Gian Paolo Peroni. Ogni diritto sui contenuti del sito è riservato ai sensi della normativa vigente. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche) sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.

Vuoi sostenere il G.I.A.P. Roma?

clicca qui:

  • Grey Facebook Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grigio Google+ Icon
ISCRIVITI ALLA 
NOSTRA NEWSLETTER
1200x630bb.jpg
IMG_01832.jpg

Perchè ricercare: Armando Ceccarelli

January 30, 2015

Nella mia vita ho avuto delle esperienze personali alle quali cercavo delle risposte, così cominciai a documentarmi sul paranormale fino ad appassionarmi in modo importante a questo mondo a me così sconosciuto. Grazie alle ricerche che facevo, riguardo questa tematica, dentro di me sentivo aumentare la mia conoscenza e la mia esperienza.

Dopo qualche anno, in Italia, fu trasmessa su Sky, una trasmissione “PRESENZE” che mi affascinava moltissimo, la seguivo con un immenso interesse, in quel momento ho capito che volevo fare qualcosa di più concreto.

Nel frattempo conobbi un ragazzo, Gian Paolo, anche lui appassionato del paranormale e dell’ignoto. Ci confrontavamo spesso su esperienze e ricerche fatte da ognuno di noi due, fino a che un giorno Gian Paolo, invitato a partecipare ad una indagine, mi chiamò dicendomi “ho creato il GIAP”, Gruppo Investigativo Attività Paranormali, siamo in tre vuoi unirti a noi? Non lo feci neanche finire di parlare accettai immediatamente, questo nel giugno 2011. Nel 2015 il Giap è formato da otto persone che studiano e ricercano con estrema serietà. Io, in questi anni, ho avuto molte risposte alle domande sulle mie esperienze personali vissute in passato, ma la strada è ancora lunga da percorrere e la passione aumenta sempre di più. Tutto ciò comporta uno sforzo enorme: far coincidere passione, lavoro, famiglia, la parte economica (dato che tutta la nostra ricerca è prettamente a nostre spese) e soprattutto sentirsi dire dalla gente che sono un illuso, senza entrare in commenti non molto rispettosi... ma tutto questo non fermerà mai la mia voglia ricercare, e credetemi che nel profondo del mio essere sono sempre più convinto dell’esistenza dell’Aldilà.

 

Armando Ceccarelli 

 

 

Please reload

Featured Posts

La misteriosa casa per i fantasmi

January 30, 2018

1/10
Please reload

Recent Posts

June 16, 2016

November 17, 2015

Please reload

Archive